News Notiziario Notizie Asia Cina: aereo Boeing 737 si schianta con 132 persone a bordo

Cina: aereo Boeing 737 si schianta con 132 persone a bordo

Un Boeing 737 China Eastern Airlines si è schiantato a terra con 132 persone a bordo, tra cui 123 passeggeri e nove membri dell’equipaggio. A rivelarlo l’autorità aeronautica cinese precisando che il contatto con il velivolo è stato perso sopra Wuzhou, nella regione di Guangxi.

Il volo era partito da Kunnming e diretto a Guangzhou, nel sud-est del paese. Il sito web di tracciamento dei voli mostra che l’aereo Boeing 737-89P ha iniziato a scendere bruscamente dopo le 14:20 ora locale. Il numero delle vittime è attualmente sconosciuto. Il presidente cinese Xi Jinping si è detto “scioccato” nell’apprendere dell’incidente e ha incaricato la China Eastern di organizzare le ricerche e i soccorsi e di iniziare un’indagine sulle cause dell’incidente. Le azioni di Boeing calano di oltre l’8% nel premarket e l’incidente arriva dopo che la compagnia statunitense ha cercato di recuperare la sua reputazione dopo una serie di incidenti gravi negli ultimi anni.

L’aereo passeggeri 737 Max della società è stato messo a terra in tutto il mondo tra marzo 2019 e dicembre 2020 – e più a lungo in alcuni luoghi – dopo che sono stati trovati difetti di fabbricazione che hanno causato due incidenti mortali in Indonesia ed Etiopia. Il volo Lion Air 610 dell’Indonesia si è schiantato il 29 ottobre 2018 e il volo 302 dell’Ethiopian Airlines è caduto il 10 marzo 2019, uccidendo 346 persone in totale. Il Boeing 737 che si è schiantato lunedì in Cina non era un modello Max, secondo la società.