Borse asiatiche scansano i timori su Omicron. Tokyo chiude in positivo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Losito

8 dicembre 2021 - 09:14


MILANO (Finanza.com)

Seduta positiva per le borse asiatiche che schivano le preoccupazioni relative alla diffusione di Omicron, dopo che l'immunonologo americano Antony Fauci ha parlato di una bassa rischiosità di questa variante del Covid-19. E inoltre calano anche le ansie relative alle politiche della Fed.

Giornata positiva per il Giappone. Il listino di Tokyo fa piuttosto bene e mostra un guadagno dell'1,42% sul Nikkei 225; e dello 0,76% sul Topix. Stabile la Corea del Sud: Seoul chiude con un moderato rialzo (+0,31%).

Molto bene anche le borse cinesi, con Shanghai che porta a casa un guadagno dell'1,18% e Shenzhen che continua la giornata in progresso dell'1,82%. Composta Taiwan (+0,20%).

Fra le altre borse che chiuderanno più tardi gli scambi, consolida i livelli della vigilia Hong Kong (+0,01%) assieme a Kuala Lumpur (+0,11%) mentre tentennano Jakarta (-0,08%) e Singapore (-0,11%). Più briosa Bangkok (+0,34%).

Buona la prestazione di Mumbai (+1,5%); come pure, in denaro Sydney (+1,34%).

Sostanziale invarianza per l'Euro contro la valuta nipponica, che passa di mano con un trascurabile +0,15%. Seduta praticamente invariata per l'Euro nei confronti della divisa cinese, che tratta con un moderato +0,03%. Frazionale rialzo per l'Euro contro il Dollaro hongkonghese, che sta mettendo a segno un modesto profit a +0,26%.

Il rendimento dell'obbligazione decennale giapponese è pari a 0,05%, mentre il rendimento del titolo di Stato decennale cinese scambia a 2,86%.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967