Banca centrale Corea del Sud lascia tassi invariati, prevede peggior contrazione in oltre 20 anni

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

14 ottobre 2020 - 06:39


MILANO (Finanza.com)

La banca centrale della Corea del Sud ha lasciato i tassi di interesse invariati allo 0,25%, in linea con le stime. La decisione di non abbassarli ulteriormente si spiega con la preoccupazione per i prezzi del mercato immobiliare, che rimangono elevati. L'istituzione prevede per il paese la peggiore contrazione in più di venti anni, a causa degli effetti della pandemia del coronavirus.


Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967