News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Bce pronta all’addio ai tassi negativi entro settembre. Scommesse mercati: ecco fin dove saliranno

Bce pronta all’addio ai tassi negativi entro settembre. Scommesse mercati: ecco fin dove saliranno

Addio era tassi negativi nell’area euro. Stamattina l’esponente della Bce Peter Kažimír, governatore della banca centrale slovacca, ha detto che entro il mese di settembre i tassi negativi “dovrebbero diventare una cosa del passato”. Nelle ultime ore ha parlato anche Olli Rehn, governatore della banca centrale di Finlandia ed esponente del Consiglio direttivo della Banca centrale europea, “è molto probabile che la Bce alzerà i tassi a un ritmo più aggressivo di 25 punti base nella riunione di settembre”, per arginare la fiammata dell’inflazione.

La dichiarazione di Rehn arriva in un momento in cui i mercati monetari stanno scommettendo già su una probabilità che la Bce alzi i tassi di almeno 75 punti base, complessivamente, nei due meeting di luglio e di settembre.

Nel caso in cui le previsioni dei mercati si concretizzassero, entro la fine di settembre si assisterebbe di fatto alla fine dei tassi di negativi, in quanto con una stretta monetaria di 75 punti base il tasso sui depositi, al momento negativo al -0,50%, verrebbe portato dalla Bce di Christine Lagarde allo 0,25%.