News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Ue valuta emissione congiunta bond per finanziare spese per energia e difesa

Ue valuta emissione congiunta bond per finanziare spese per energia e difesa

L’Unione europea è pronta a presentare un piano per l’emissione congiunta di bond su larga scala per finanziare le spese di energia e difesa, in un momento in cui l’Europa rischia lo stop delle forniture russe di gas e petrolio, e in cui, a fronte della guerra tra la Russia di Vladimir Putin e l’Ucraina di Zelensky, si torna a parlare di esercito comune europeo. E’ quanto riporta l’agenzia di stampa Bloomberg, puntualizzando che la proposta potrebbe essere presentata dopo la riunione di emergenza del Consiglio europeo, che si terrà i prossimi 10-11 marzo a Versailles, in Francia.

I funzionari europei stanno studiando il modo in cui l’emissione di debito congiunto potrebbe avvenire, valutando anche l’entità delle risorse da raccogliere.

“Dobbiamo trovare nuovi strumenti per far fronte ai nuovi problemi che questa crisi ha posto”, ha detto ieri sera il commissario agli Affari economici Paolo Gentiloni, in un intervento al Parlamento europeo.