Sentenza Karlsruhe su QE, Lagarde: 'fiduciosa in soluzione che rispetti indipendenza Bce'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

4 giugno 2020 - 15:15

MILANO (Finanza.com)

Nel commentare la sentenza di Karlsruhe, ovvero della Corte costituzionale tedesca, che ha dato alla Bce tre mesi di tempo per spiegare i motivi per cui il Quantitative easing (piano PSPP) sarebbe necessario, la numero uno della banca centrale, Christine Lagarde, ha ripetuto i seguenti punti: 1) La Bce è soggetta alla giurisdizione della Corte di Giustizia Ue; 2) la sentenza è rivolta al governo e al Parlamento tedeschi e non direttamente alla Bce. 3) Lagarde ha sottolineato infine di essere fiduciosa nella possibilità di trovare una soluzione che "non comprometta l'indipendenza della banca centrale".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967