Portogallo: premier, ultima tranche piano bailout è a rischio

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

3 giugno 2014 - 17:07

MILANO (Finanza.com)

I creditori internazionali del Portogallo non potranno erogare l’ultima tranche del piano di bailout fino a che non sarà risolta la questione dell’illegittimità di alcune misure di austerità. È quanto ha dichiarato il primo ministro lusitano Pedro Passos Coelho. Alla luce del fatto che le condizioni stabilite con Fmi e Unione europea sono state modificate da una sentenza della Corte costituzionale, “l’erogazione –ha detto il premier- potrà avvenire solo quando questa situazione sarà risolta”.

Tutte le notizie su: Pedro Passos Coelho, bailout, portogallo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967