News Finanza Notizie Mondo Jp Morgan: “Petrolio a 150$? Nessun problema per l’economia”

Jp Morgan: “Petrolio a 150$? Nessun problema per l’economia”

Se il petrolio arriva a 150 dollari, l’economia o il mercato non sarà distrutto. A dare la previsione Marko Kolanovic di J.P. Morgan secondo cui l’economia statunitense è abbastanza forte da poter gestire prezzi del petrolio fino a 150 dollari al barile.

“Potrebbero verificarsi ulteriori picchi del petrolio, soprattutto in considerazione della situazione in Europa e della guerra. Non ne saremmo sorpresi”, ha dichiarato martedì a “Fast Money” della CNBC. “Ma potrebbe essere un picco di breve durata e alla fine, in un certo senso, normalizzarsi”. “Riteniamo che il consumatore sia in grado di gestire il petrolio a 130, 135 dollari, come è successo tra il 2010 e il 2014. Il livello di inflazione corretta era sostanzialmente quello. Quindi, pensiamo che il consumatore sia in grado di gestirlo”, ha dichiarato Kolanovicla cui ipotesi di base è che l’economia statunitense e globale eviterà una recessione.