Fmi-Ue-Bce: economia Cipro migliora, ma resta essenziale accelerare su piano riforme

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

27 luglio 2015 - 16:27

MILANO (Finanza.com)

Lo scenario economico di Cipro è miglioramento, ma bisogna accelerare sul fronte delle riforme. Queste le indicazioni contenute nell'ultima revisione del programma di riforme economiche di Cipro condotto dal Fondo monetario internazionale (Fmi), Commissione europea e Banca centrale europea (Bce), stilata dopo la visita a Nicosia dei rappresentati delle tre istituzioni (14 al 24 luglio). L'impegno delle autorità nell'attuazione del programma sta dando risultati positivi in diverse aree e questo emerge chiaramente "nella ripresa economica partita nei primi mesi del 2015 e nel calo della disoccupazione da livelli ancora elevati". Guardando al futuro, avvertono i tecnici di Fmi-Ue-Bce, sarà essenziale accelerare sul piano delle riforme e la priorità numero uno rimane la questione dei crediti deteriorati.

Tutte le notizie su: cipro, ue, fmi, bce, riforme

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967