Coronavirus: niente dividendi né buyback azionari, la raccomandazione della Bce alle banche

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

30 marzo 2020 - 07:25

MILANO (Finanza.com)

Non paghino dividendi né lancino operazioni di buyback azionario. E' la richiesta che la Bce ha inoltrato alle banche su cui esercita la propria supervisione, "durante la pandemia" di coronavirus.

In una nota del Supervisory Board la Bce precisa che la raccomandazione si riferisce ai dividendi relativi al 2019 e al 2020, almeno fino all'1 ottobre 2020.

"La Bce si aspetta che le banche continuino a finanziare le famiglie, le piccole imprese e le grandi aziende".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it