Cipro: Eurogruppo, ok a tranche di aiuti da 1,5 miliardi di euro entro fine mese

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

13 settembre 2013 - 13:41

MILANO (Finanza.com)

Dal
recente rapporto della Troika (Fmi/Ue/Bce) emerge che il programma di risanamento di Cipro sta proseguendo ed è sulla buona strada. Lo comunica l'Eurogruppo in una nota nella quale ha annunciato di avere dato il via libera alla tranche di aiuti da 1,5 miliardi di euro a favore di Nicosia. L'erogazione della tranche, precisa l'Eurogruppo, è prevista "entro fine settembre, dopo l'approvazione formale da parte dell'Esm. Mentre il board del Fondo Monetario internazionale è in programma il prossimo 16 settembre per decidere sulla tranche da 86 milioni di euro". "Le autorità cipriote hanno intrapreso delle decisive azioni per stabilizzare il settore finanziario - si legge nel documento dell'Eurogruppo - soddisfare gli obiettivi di bilancio e portare avanti le riforme strutturali. Poiché le prospettive economiche di breve periodo rimangono difficili e incerte, la costante e tempestiva attuazione delle politiche rimane fondamentale per il successo del programma".

Tutte le notizie su: cipro, eurogruppo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967