Cellulari: vendite salite dello 0,7% nel I trimestre grazie all'Asia. Smartphone +43%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

14 maggio 2013 - 08:58

MILANO (Finanza.com)

Le
vendite globali di cellulari sale dello 0,7% a 426 milioni di pezzi nel primo trimestre dell'anno, grazie alle richieste provenienti dall'Asia-Pacifico, unica regione a mostrare una crescita in questo inizio d'anno. Balzano le vendite di smartphone che raggiungono quota 210 milioni di unità evidenziando un rialzo del 42,9%. Questi i numeri diffusi oggi da Gartner, la società di ricerca specializzata nel settore tecnologico. "Più di 226 milioni di cellulari sono stati venduti nella regione dell'Asia-Pacifico, facendo salire la sua quota del mercato globale aumentata al 53,1% - precisa Anshul Gupta, analista di Gartner - Non solo, la Cina ha visto un aumento delle vendite del 7,5% e la sua quota rappresenta il 25,7% del mercato globale dei cellulari, in rialzo di 2 punti percentuali". Tra i produttori la sudcoreana Samsung si conferma il numero uno, crescendo del 13% nel primo trimestre. La sua quota di smartphone ha raggiunto il 30,8% del mercato, in aumento del 3,2% rispetto all'anno prima. La seguono Nokia e poi Apple.

Tutte le notizie su: samsung, nokia, apple, smartphone

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967