Cda Caixabank e Bankia dicono sì a fusione: nasce la banca più grande della Spagna

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

18 settembre 2020 - 07:39

MILANO (Finanza.com)

A questo punto manca solo il sì delle assemblee degli azionisti di entrambe le banche. I cda di CaixaBank e di Bankia, entrambe banche spagnole di cui l'ultima controllata da Madrid, hanno approvato il piano di fusione, che darà vita alla banca più grande della Spagna. CaixaBank, in base ai termini dell'accordo, offrirà 0,6845 delle sue azioni per ogni titolo Bankia. Il nuovo istituto, che manterrà il marchio CaixaBank, avrà asset per un valore superiore ai 664 miliardi di euro.

Così il presidente esecutivo di Bankia Jose Ignacio Goirigolzarri, in un comunicato stampa:

"Con questa operazione, diventeremo la prima banca spagnola, in un momento in un cui c'è più bisogno che mai di creare entità che abbiano una dimensione significativa, e che contribuiscano così alle necessità delle famiglie e delle imprese, rafforzando la solidità del sistema finanziario".

Tutte le notizie su: CaixaBank-Bankia, spagna, banche spagnole

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967