Borse europee pronte a strappare segno più: stimoli Usa, vaccino virus e trimestrali i tre temi caldi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

21 ottobre 2020 - 08:46

MILANO (Finanza.com)

Per le principali Borse europee si attende una apertura rialzista in uno scenario di rinnovato ottimismo per le prospettive dei negoziati sul nuovo piano di stimolo fiscale negli Usa. Sotto la lente le parole del capo dello staff della Casa Bianca Mark Meadows che ha parlato di "buoni progressi" nei colloqui tra la democratica Nancy Pelosi e il segretario al Tesoro, Steven Mnuchin, pur precisando che "c'è ancora strada da fare" prima di raggiungere un accordo.

Sui mercati si guarda anche all'evoluzione della pandemia nel mondo. E in particolare al fronte vaccini, in primo piano dopo le recenti dichiarazioni del ceo di Moderna, Stephane Bancel. Quest'ultimo, secondo quanto riporta "The Wall Street Journal", si attende dei risultati provvisori dalla sperimentazione del vaccino Covid-19 a novembre.

Intanto si continua a seguire la stagione degli utili: dopo i risultati di Netflix oggi sono attesi quelli di una altra big Usa come Tesla.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967