Bce, Draghi: in Unione bancaria manca sostegno pubblico Fondo unico liquidazione banche

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

11 maggio 2018 - 16:05

MILANO (Finanza.com)

"Completare l'Unione bancaria e quella dei mercati dei capitali è una condizione necessaria per aumentare la condivisione dei rischi nell'Eurozona". E' quanto ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, parlando in occasione della seconda giornata della conferenza europea "The State of the Union", a Palazzo Vecchio a Firenze.

Draghi ha fatto notare che, di fatto, nell'Unione bancaria "manca ancora un sostegno pubblico per il Fondo unico di liquidazione delle banche".

Il numero uno della Bce ha fatto un paragone con altri paesi, sottolineando che i fondi di risoluzione bancaria in Usa, Giappone e Gran Bretagna hanno alle spalle "la condivisione dei rischi a livello pubblico, necessaria perché il sistema possa contenere il panico dei mercati quando colpisce una crisi".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967