Banche, Mersch (Bce): 'potranno tornare a erogare dividendi in 2021 se mostreranno bilanci solidi anti-pandemia'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

25 novembre 2020 - 07:16

MILANO (Finanza.com)

Le banche dell'Eurozona potranno tornare a erogare i dividendi a partire dal prossimo anno, se riusciranno a convincere le autorità di regolamentazione che i loro bilanci sono sufficientemente solidi da contrastare gli effetti economici e finanziari provocati dalla pandemia del coronavirus. E' quanto ha detto, in un'intervista rilasciata al Financial Times, il vice presidente del board di vigilanza della Bce, Yves Mersch.

Sarebbe difficile anche per motivi legali, ha fatto capire Mersch, estendere il divieto di congelamento delle cedole all'anno prossimo. Inoltre, la prospettiva che il divieto venga ritirato in paesi come Regno Unito e Stati Uniti rende più difficile l'estensione del bando imposto quest'anno.

Tutte le notizie su: Bce dividendi banche, Yves Mersch, cedole

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967