Auto: immatricolazioni in Europa in aumento di oltre il 21% a dicembre, +1,2% nel 2019

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

16 gennaio 2020 - 08:13

MILANO (Finanza.com)

La domanda di auto in Europa è cresciuta per il quarto mese consecutivo. Secondo i dati Acea diffusi oggi, a dicembre le immatricolazioni sono aumentate di oltre il 21%, segnando il totale più alto di dicembre mai registrato prima. Ciò è dovuto in parte al favorevole confronto con dicembre 2018 che aveva mostrato un debole risultato (-8,4%). Tuttavia, anche cambiamenti specifici del mercato hanno contribuito a questa crescita eccezionale.

Complessivamente nel 2019, le immatricolazioni di auto nuove sono aumentate dell'1,2% in tutta l'Unione europea, raggiungendo oltre 15,3 milioni di unità in totale e segnando il sesto anno consecutivo di crescita. "L'anno è iniziato su basi deboli a causa dell'impatto duraturo dell'introduzione del test WLTP a settembre 2018 - ha commentato Acea - Tuttavia, l'ultimo trimestre del 2019, e in particolare dicembre, hanno spinto la performance dell'intero anno del mercato dell'Ue in un territorio positivo".

Tutte le notizie su: immatricolazioni auto Europa

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967