News Finanza Notizie Italia Sesa rafforza competenze nel settore cloud e managed services: acquisizione 55% di Eurolab

Sesa rafforza competenze nel settore cloud e managed services: acquisizione 55% di Eurolab

Nuova acquisizione per Sesa (la nona del 2022). La società attiva in Italia nel settore dell’innovazione tecnologica e dei servizi informatici e digitali per le imprese ha annunciato l’accordo di partnership societaria e industriale e l’acquisizione del 55% della marchigiana Eurolab, che opera nel settore cloud e managed services. L’acquisizione è avvenuta tramite Var Group e vedrà il consolidamento di Eurolab nel perimetro di Var ed opzioni di acquisto progressivo sino al 100% del capitale.

Con l’annuncio di questo accordo, diventano nove le acquisizioni da inizio anno di Sesa, dopo le 15 del 2021. Sesa continua così ad alimentare il proprio percorso di crescita di risorse umane e competenze digitali in aree di sviluppo strategico, attraverso M&A industriali bolt-on. L’acquisizione di Eurolab, che progetta e offre servizi a valore e soluzioni di monitoraggio e controllo di sistemi e reti, fa seguito a quella di Apra, operatore di riferimento nell’offerta di soluzioni informatiche con sede a Jesi, avvenuta nel 2015 sempre tramite Var Group.

“Realizziamo la nona operazione di acquisizione da inizio 2022, continuando ad alimentare la nostra crescita attraverso partnership industriali bolt-on, supportando l’economia italiana in una fase cruciale dell’evoluzione digitale di imprese e organizzazioni, con obiettivi di sviluppo delle competenze del nostro capitale umano e di generazione di valore sostenibile a lungo termine”, ha dichiarato Alessandro Fabbroni, ceo di Sesa.