News Notiziario Notizie Italia Mps, strategia nuovo piano si sviluppa su tre pilastri principali tra cui ‘bilancio solido e resiliente’

Mps, strategia nuovo piano si sviluppa su tre pilastri principali tra cui ‘bilancio solido e resiliente’

La nuova strategia del Gruppo Mps, così come emerge dal nuovo piano industriale “A clear and simple commercial bank”, annunciato oggi, si sviluppa sui seguenti pilastri:

1. Modello di business con redditività sostenibile: ottimizzazione della struttura organizzativa al fine di rendere l’operatività della Banca agile ed efficiente, affiancata dal rilancio della piattaforma commerciale. L’obiettivo è rafforzare il ruolo di Mps quale punto di riferimento nei territori di appartenenza, attraverso un’offerta di prodotto focalizzata sulle famiglie e le

Imprese e il supporto di importanti interventi per la digitalizzazione, garantendo così una solida generazione di ricavi.

2. Bilancio solido e resiliente: rafforzamento significativo della posizione di capitale della Banca a seguito del completamento dell’aumento di capitale di Euro 2,5 miliardi atteso entro fine 2022, accompagnato dall’implementazione di una strategia di funding sostenibile e dal miglioramento del profilo di rischio in virtù delle politiche adottate in materia di credito.

3. Gestione delle legacy della Banca: approccio basato su elementi fattuali e l’esperienza maturata nella gestione dei rischi legali straordinari.

La realizzazione del Piano Industriale si basa sul completamento dell’aumento di capitale di Euro 2,5 mld da sottoporre all’approvazione di un’Assemblea Straordinaria degli Azionisti prevista entro la fine di settembre 2022.