News Finanza Notizie Italia Carel: accordo vincolante per acquisto 70% di Sauber

Carel: accordo vincolante per acquisto 70% di Sauber

Carel Industries ha annunciato di avere sottoscritto un accordo vincolante volto all’acquisizione del 70% del capitale sociale di Sauber, società con sede a Porto Mantovano (MN) attiva principalmente nel settore dei servizi on-field di installazione e assistenza di impianti di raffrescamento/umidificazione in edifici commerciali e residenziali, con un forte focus verso l’efficientamento energetico.

In base ai termini dell’accordo, Carel subentra nel controllo di Sauber attraverso l’acquisizione del 70% del relativo capitale sociale a fronte di un Enterprise Value per la quota di 3,6 milioni di Euro. L’effettivo cash-out, si legge nella nota, dipenderà dai limitati aggiustamenti del prezzo che saranno effettuati, come da prassi, successivamente al perfezionamento del closing sulla base dell’effettivo ammontare della posizione finanziaria netta di Sauber alla data del closing medesimo. L’acquisto da parte di Carel del restante 30% di Sauber, la cui valutazione è legata ai risultati futuri di Sauber stessa, è regolata da un meccanismo di opzioni incrociate tra le parti, esercitabili nel 2025. Questa struttura, che vede l’attuale amministrazione fortemente coinvolta nel medio termine nella gestione della società, garantisce un completo allineamento di interessi durante il periodo di integrazione di Sauber nel Gruppo Carel.

L’accordo prevede per l’acquirente garanzie contrattuali (e relativa tutela indennitaria) in linea con la prassi di mercato. Il closing è previsto entro il mese di giugno ed è soggetto alle condizioni sospensive caratteristiche di questa tipologia di accordi. Ai fini del pagamento del prezzo di acquisto, è previsto che Carel utilizzi risorse finanziarie disponibili.