Zignago, la cordata Favrin, dalle Rose, Umberto Marzotto abbandona

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandro Piu

13 luglio 2005 - 08:47

MILANO (Finanza.com)

Lo
si era già capito nelle scorse settimane che la guerra dei Marzotto sarebbe potuta finire con l'abbandono daparte della cordata composta da Antonio Favrin, Andrea Donà dalle Rose e sorelle, Umberto Marzotto e famiglia, la prima ad aver lanciato l'Opa su Zignago a cui si era contrapposta la contro-Opa dell'altro ramo familiare, quello che fa capo ai fratelli Gaetano, Stefano, Luca e Nicolò Marzotto e Marco Donà dalle Rose. Troppa la distanza tra le due quote (48,5% a 37,15%) per pensare a una rimonta e a un rilancio contro i 18,6 euro per azioni offerti da questi ultimi. Ora è molto probabile che i componenti la prima cordata aderiranno alla seconda Opa incassando un bel po' di liquidità utile a eventuali nuovi fronti che si dovessero aprire su altre questioni familiari.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967