Webuild sotto pressione in Borsa, collocati ulteriori 200 mln bond senior unsecured

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

22 gennaio 2021 - 13:58

MILANO (Finanza.com)

Seduta sotto pressione in Borsa per Webuild che si muove in ribasso di circa l'1,5%, in linea con le performance odierne del Ftse Mib. Ieri l'ex Salini Impregilo ha annunciato di avere completato il collocamento di bond senior unsecured. Si tratta di un'emissione obbligazionaria senior unsecured di 200 milioni di euro, aggiuntiva al bond emesso lo scorso dicembre. I titoli sono stati emessi con un prezzo di emissione di 102. La società ha precisato che i proventi derivanti dall’emissione dei titoli aggiuntivi saranno utilizzati da Webuild per rifinanziare indebitamento esistente del gruppo.

"L'emissione permette a Webuild di allungare la scadenza media del debito, con la prossima scadenza rilevante nel 2022 quando scadranno 450 milioni di debito bancario", commentano gli analisti di Equita.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967