Vivendi: Tribunale Milano accoglie richiesta Mediaset, ogni decisione dopo assemblea 10/01

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

9 dicembre 2019 - 14:17

MILANO (Finanza.com)

Il Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di Mediaset di riservare ogni decisione dopo l'assemblea convocata per il prossimo 10 gennaio. Lo rende noto il gruppo di Cologno Monzese in comunicato. "A scioglimento della riserva assunta il 6 dicembre il Tribunale di Milano ha ritenuto che ai fini della valutazione cautelare delle domande formulate da Vivendi e Simon Fiduciaria relative alla delibera assunta dall'assemblea di Mediaset il 4 settembre risulta rilevante l'esito dell'assemblea dei soci convocata per il 10 gennaio 2020", scrive in una nota Mediaset. "Pertanto, in accoglimento della richiesta formulata da Mediaset, ha ritenuto opportuno differire la discussione a udienza successiva a tale data, fissandola per il 21 gennaio 2020 - recita ancora una nota -. Con il medesimo provvedimento il Tribunale ha ulteriormente esteso fino all'esito di tale udienza il provvedimento provvisorio di sospensione della delibera del 4 settembre 2019".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967