Visco: stabilità responsabilità non esclusiva delle banche centrali

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

10 dicembre 2013 - 10:48


MILANO (Finanza.com)

La
stabilità è un obiettivo cruciale ma non è un'esclusiva responsabilità delle banche centrali. Lo ha detto Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia, in una conferenza in una conferenza a Roma in memoria dell'economista Curzio Giannini e come riportato dalle maggiori agenzie di stampa. Visco ha spiegato che solo riforme istituzionali e una correzione della politica di bilancio possono evitare di sovraccaricare il lavoro delle banche centrali. Per il numero uno di Palazzo Koch inoltre non è necessario discutere gli attuali obiettivi di politica monetaria. Visco non ritiene che ci sia una particolare necessità di rendere la stabilità finanziaria come target esplicito, anche perché, a suo dire, potrebbe creare potenziali conflitti.
Tutte le notizie su: Visco, stabilità

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967