Vertice di maggioranza: rimane nodo flat tax partive Iva, ma ok alleggerimento stretta prevista

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

22 ottobre 2019 - 07:36

MILANO (Finanza.com)

"Sul regime forfettario per i professionisti siamo al lavoro. Sarà oggetto della discussione nei prossimi giorni". Così il leader del M5s Luigi Di Maio su Facebook al termine della riunione di maggioranza a palazzo Chigi, commentando il nodo della flat tax sulle partite Iva. Si sarebbe trovata una intesa sull'alleggerimento della stretta ipotizzata nel Documento programmatico di bilancio (Dpb): no a contabilità analitica per le partite Iva con fatturato sotto i 65.000 euro.

Tuttavia, come riporta anche stamattina il Sole 24 Ore, "l'idea di prevedere un doppio regime forfettario fino a 30mila euro di ricavi o compensi e opzionale tra analitico e forfettario oltre 30mila euro e fino a 65mila euro si scontra con le controindicazioni evidenziate dai tecnici".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it