Versalis acquisisce il 40% di Finproject

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

26 febbraio 2020 - 16:20

MILANO (Finanza.com)

Versalis, società chimica di Eni, ha acquisito dal fondo Vei Capital il 40% di Finproject, società attiva nel settore del compounding e nella produzione di manufatti ultraleggeri, con l’obiettivo di creare valore attraverso l’integrazione delle rispettive filiere produttive.

"Con questa operazione strategica, primo passo di una collaborazione che si potrà sviluppare ulteriormente, nasce una nuova piattaforma industriale che basa la sua forza e il suo potenziale innovativo sulla sinergia tra le competenze di Versalis, primo produttore italiano di polimeri, e la spinta tecnologico-creativa di Finproject", si legge nella nota.

L’obiettivo è sviluppare insieme soluzioni innovative per importanti brand nei settori della moda, design, footwear e applicazioni industriali quali cavi, tubi, energia rinnovabile, edilizia e automotive, con significative prospettive di crescita a livello internazionale. Versalis entra così nel settore delle applicazioni di polimeri formulati ad alta prestazione, estendendo il suo posizionamento verso business più resilienti alla volatilità dello scenario della chimica.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it