Unipol, Cimbri contro stop cedole azionisti deciso da Bce: 'divieto sbagliato'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

7 agosto 2020 - 15:21

MILANO (Finanza.com)

"Riteniamo sbagliato il divieto generalizzato alle compagnie assicurative di distribuire dividendi". Così Carlo Cimbri, numero uno e ceo di Unipol Gruppo e anche presidente di UnipolSai, nel corso della conference call indetta per commentare i risultati di bilancio del primo semestre dell'anno di Unipol.

"Poi - ha continuato Cimbri - dato che noi per natura, storia, tradizione e cultura, siamo un gruppo istituzionale, non metteremo mai in difficoltà il nostro regolatore nazionale procedendo in modo contrario a un'iniziativa che è generalizzata".

In ogni caso, "vi dico che i dividendi 2019 rimangono accantonati nella società, così come quelli per il 2020 (per i quali abbiamo già le condizioni) e provvederemo alla distribuzione non appena cesseranno i divieti imposti dai regolatori europei".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967