Unimpresa: ok bonus assunzioni ma non basta

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

18 luglio 2018 - 15:36

MILANO (Finanza.com)

Il bonus dello 0,5% per le assunzioni stabili è una misura ancora troppo timida. A dirlo Unimpresa tramite il suo presidente Giovanna Ferrara.

"Va nella direzione auspicata da Unimpresa… ma per rilanciare l’occupazione non basta restituire il contributo aggiuntivo pagato per l’attivazione dei contratti a termine. Se davvero si vuole creare occupazione stabile e non precaria, ribadiamo che vanno premiate con incentivi forti e stabili le aziende che assumono con contratti a tempo indeterminato e far pagare di almeno due o tre percentuali in più i contratti a termine".

Da qui l’appello dell’assocazione: "Pertanto chiediamo al Governo di rivedere al rialzo la percentuale di bonus da restituire alle aziende che stabilizzano i contratti a termine, ma soprattutto chiediamo di trovare subito e non in autunno misure per abbassare in maniera significativa il costo del lavoro delle assunzioni a tempo indeterminato".

Tutte le notizie su: Unimpresa, lavoro

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967