Unicredit: controllata russa vende portafoglio Npl per 45,2 mln di euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

24 settembre 2019 - 15:16

MILANO (Finanza.com)

Nuova cessione di crediti deteriorati per Unicredit. Il gruppo guidato da Jean Pierre Mustier, attraverso la sua sussidiaria AO UniCredit Bank (Russia), ha raggiunto un accordo con EOS per la vendita pro-soluto di un portafoglio di crediti in sofferenza derivanti da contratti di credito concessi a clienti appartenenti al segmento privati. Il portafoglio, si legge in una nota, è costituito interamente da prestiti regolati dal diritto russo per un ammontare di 45,2 milioni di euro. La cessione del portafoglio costituisce parte dell'attuale strategia di Unicredit di riduzione delle esposizioni deteriorate nell'ambito del piano Transform 2019, e l'impatto verrà recepito nel bilancio del terzo semestre 2019.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it