UniCredit punta sempre più sull'Italia: dopo Brexit Orcel chiede a 50 trader con sede a Londra di traslocare a Milano

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

21 ottobre 2021 - 07:00


MILANO (Finanza.com)

Unicredit starebbe pianificando di trasferire la maggior parte dei trader che hanno sede a Londra a Milano, in linea con l'obiettivo del numero uno, l'amministratore delegato Andrea Orcel, di portare più persone nel Continente dopo la Brexit, che ha siglato l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea.

Le indiscrezioni sono state riportate da Bloomberg, che ha indicato che sarebbero 50 i dipendenti della divisione di trading con sede a Londra a cui è stato chiesto di traslocare a Milano.

Sempre Bloomberg ha riportato che UniCredit starebbe pensando di trasferire altri trader che hanno sede a Monaco di Baviera nella sua sede italiana.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967