UniCredit, presidente Bisoni: 'congelamento dividendi rafforzerà ulteriormente nostra patrimonializzazione'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

9 aprile 2020 - 14:42

MILANO (Finanza.com)

La decisione di UniCredit di attenersi alle raccomandazioni della Bce e di congelare i dividendi avrà un impatto positivo sulla banca, in quanto rafforzerà la sua patrimonializzazione". E' quanto ha detto il presidente di UniCredit, Cesare Bisoni, intervenendo all'assemblea di bilancio che si svolge a porte chiuse a causa dell'emergenza coronavirus:

"Questa decisione (congelamento dividendi) rafforzerà ulteriormente la patrimonializzazione della banca e, quindi, la sua capacità di supportare l'economia reale anche in questa fase di crisi", ha detto Bisoni.

"La solidità del Gruppo è stata peraltro riconosciuta dalle agenzie di rating internazionali che hanno recentemente rivisto i rating bancari alla luce della pandemia di Covid-19. Sia Fitch che Moody's hanno confermato il rating emittente e l'outlook di UniCredit".

Bisoni ha ribadito "l'impegno ad accrescere il ritorno sul capitale investito", puntualizzando che "l'obiettivo verrà perseguito con rinnovata determinazione anche a seguito della decisione del consiglio di non pagare i dividendi almeno fino al mese di ottobre 2020 e di ritirare la richiesta relativa all'acquisto di azioni proprie, seguendo le raccomandazioni rilasciate dalla Bce all'industria finanziaria".

Il titolo UniCredit sale di oltre +l'1%, a 7,403 euro.

Facendo riferimento all'emergenza COVID-19, Bisoni ha rinnovato il suo "ringraziamento agli azionisti per la fiducia e a tutte le persone di UniCredit per il quotidiano impegno e senso di responsabilità".

"Oggi, più che mai, - ha continuato il presidente di UniCredit - le modalità con cui si raggiungono i risultati sono importanti quanto i risultati stessi. Sono certo che UniCredit, con il sostegno dei suoi azionisti e stakeholder, svolgerà un ruolo importante nel contribuire a superare l'attuale situazione".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it