UniCredit: possibile vendita di quota sotto il 10% della turca Yapi Kredi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

27 novembre 2019 - 16:32

MILANO (Finanza.com)

Uni
Credit starebbe pensando di vendere una partecipazione inferiore al 10% nella turca Yapi ve Kredi Bankasi (Yapi Kredi), secondo alcune indiscrezioni raccolte da Bloomberg. Nei giorni scorsi era emerso che la banca di piazza Gae Aulenti, nell'ambito del nuovo piano strategico che verrà diffuso il prossimo 3 dicembre, ha avviato contatti con il suo partner Koç Group in merito a una potenziale evoluzione dell'attuale joint venture in Turchia. UniCredit sarebbe in procinto di ridurre la sua esposizione nella turca Yapi Kredi, primo passo verso la piena uscita della banca italiana dal paese colpito dalla recessione. UniCredit detiene una quota del 50% nella joint venture Koc Financial Services, che controlla quasi l'82% di Yapi Kredi. L'altro partner è Koc Holding.

Tutte le notizie su: unicredit

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]