UniCredit, eToro: 'annuncio acquisizione selettiva Mps primo passo di quello che gli investitori si aspettano da Orcel'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

30 luglio 2021 - 13:56


MILANO (Finanza.com)

Così Edoardo Fusco Femiano, market analyst di eToro, commenta la trimestrale Unicredit, diffusa oggi prima dell'inizio della giornata di contrattazioni a Piazza Affari:

"Nel contesto più ampio della stagione delle trimestrali europee, le banche stanno riportando risultati positivi, nonostante le loro dimensioni, la loro esposizione commerciale e la debole ripresa dell'Eurozona le pongano a sconto dal punto di vista delle valutazioni rispetto alle loro pari statunitensi. Unicredit ha avuto un ottimo trimestre, battendo le stime quasi su ogni aspetto del business, dai ricavi ai guadagni alle riserve per perdite su crediti. L'annuncio di un'acquisizione 'selettiva' del Monte dei Paschi è il primo passo di quello che gli investitori si aspettano da Andrea Orcel: un intenso taglio dei costi e un'attenta ricerca di un partner per accelerare il processo di consolidamento tra le banche europee. Da una prospettiva di price action il titolo è ancora in ritardo tra i concorrenti europei, ma l'era di Orcel è appena iniziata ed è troppo presto per avere una visione più chiara sui suoi piani e sulla futura esecuzione".

Ieri sera UniCredit ha annunciato che "UniCredit S.p.A. ('UniCredit') e il Ministero dell'Economia e delle Finanze della Repubblica Italiana (il 'MEF'), nella sua qualità di azionista di maggioranza di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. ('MPS'), hanno approvato i presupposti per una 'potenziale operazione avente ad oggetto le attività commerciali di MPS, attraverso la definizione di un perimetro selezionato e di adeguate misure di mitigazione del rischio. A tal fine, avvieranno interlocuzioni in esclusiva per verificare la fattibilità dell'operazione".
Tutte le notizie su: unicredit, eToro, mps, Andrea Orcel

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967