UniCredit: collocate due obbligazioni per 2 miliardi, domanda per oltre 3 miliardi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

13 gennaio 2021 - 08:22

MILANO (Finanza.com)

UniCredit ha collocato con successo due obbligazioni, ossia un titolo Senior Preferred con scadenza 5 anni per un importo di 1 miliardo di euro e un titolo Senior Preferred con scadenza a 10 anni per 1 miliardo. L’importo complessivo emesso rappresenta la più grande transazione obbligazionaria senior preferred in euro per il mercato istituzionale mai effettuata da UniCredit.

La transazione ha riscontrato una forte domanda, per oltre 3 miliardi di euro con più di 250 ordini da parte di investitori istituzionali. In particolare, l’allocazione finale del bond con scadenza a 5 anni, ha visto la prevalenza di fondi (61%), banche (36%) e assicurazioni (2%) e la seguente ripartizione geografica: Germania/Austria (27%), Italia (23%), Francia (19%), UK (10%) e Spagna/Portogallo (8%). Per quanto riguarda il bond con scadenza a 10 anni, l’allocazione finale è avvenuta principalmente a favore di fondi (62%), banche (33%) e assicurazioni (5%), con la seguente ripartizione geografica: Germania/Austria (27%), Francia (23%), Italia (18%), UK (15%) e Spagna/Portogallo (7%).

Tutte le notizie su: UniCredit banche italiane

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967