UniCredit: 'in I trimestre CET1 ratio fully loaded al 15,92% e costo rischio estremamente contenuto'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

6 maggio 2021 - 07:55

MILANO (Finanza.com)

Il bilancio molto solido di UniCredit e le robuste posizioni di capitale e di liquidità si riflettono nel CET1 ratio fully
loaded al 15,925%, con CET1 MDA buffer fully loaded a 689 punti base,al livello più elevato di sempre, e un Liquidity Coverage Ratio al 183% nel primo trimestre del 2021.

Il costo del rischio contabile per il Gruppo è stato estremamente contenuto nel primo trimestre per effetto della
stagionalità, nonché delle riprese di valore e dell'anticipazione di impatti economici futuri effettuata nel 2020. Il costo del rischio sottostante per il FY21 è ora atteso al di sotto dei 60 punti base. Tale guidance comprende
modesti accantonamenti per overlay nella restante parte dell'anno fiscale del 2021.

Per il FY21 UniCredit prevede un utile netto sottostante sostanzialmente in linea con la precedente guidance, con
ricavi sostanzialmente in linea con le stime del consensus.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967