UniCredit, Mustier: 'fiduciosi di tornare a distribuire cedole in 2021 dopo stop Bce per COVID'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

6 agosto 2020 - 12:31

MILANO (Finanza.com)

UniCredit è fiduciosa nella possibilità di poter tornare a erogare i dividendi agli azionisti nel 2021, a seguito della sospensione della distribuzione degli stessi e delle operazioni di buyback azionario che è stata raccomandata dalla Bce alle banche, a causa dell'emergenza sanitaria ed economica del coronavirus-COVID-19:

"Siamo fiduciosi che la Bce toglierà il divieto di pagare dividendi l'anno prossimo", ha detto Jean-Pierre Mustier, in occasione della conference call con gli analisti sui risultati del primo semestre 2020, resi noti oggi.

I risultati hanno evidenziato una perdita di bilancio pari a 2,28 miliardi di euro, rispetto all'utile superiore ai 3 miliardi del primo semestre del 2019.

Il secondo trimestre dell'anno ha messo in evidenza però un ritorno alla redditività, certificato da un utile di 420 milioni, in flessione del 77,4% rispetto agli oltre 1,8 miliardi del secondo trimestre dell'esercizio precedente.

Il dato del trimestre è comunque superiore alle attese del consensus.

Il consensus degli analisti (19 broker che coprono il titolo) pubblicato sul sito della banca guidata da Mustier, aveva indicato, infatti, per il secondo trimestre, un utile a 347 milioni di euro e a 335 milioni se si considera la mediana delle attese. Il consensus di Bloomberg, inoltre, aveva previsto utili per 235,4 milioni.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967