UniCredit, Mustier: 'aggiornamento piano Team 23 entro I trim 2021'. E ribadisce: 'no M&A'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

6 agosto 2020 - 10:37

MILANO (Finanza.com)

"Da
remo un aggiornamento del piano Team 23 entro il primo trimestre 2021". Così il numero uno di di UniCredit, Jean Pierre Mustier, nel corso di una conference call con le agenzie di stampa, successiva alla pubblicazione dei risultati di bilancio della banca. Risultati che hanno messo in evidenza un utile, nel secondo trimestre, di 420 milioni, in flessione del 77,4% rispetto agli oltre 1,8 miliardi del secondo trimestre dell'esercizio precedente, a un livello comunque migliore delle attese. "Team23 come progetto è pienamente in funzione e confermato - ha precisato ancora il Ceo - aggiorneremo soltanto alcuni numeri". Il titolo UniCredit perde più del 2% a Piazza Affari, a 7,89 euro. Mustier ha ribadito il no a qualsiasi operazione di fusione e acquisizione, dunque M&A, e ha preferito non commentare l'opas di Intesa SanPaolo su Ubi Banca, che si è conclusa con successo. "Pensiamo che l'Italia abbia bisogno di banche molto forti, noi siamo una banca molto forte. Non faccio commenti sui concorrenti", ha detto.

Vai alle quotazioni di:

Notizie su Unicredit

Notizie su Ubi Banca

Notizie su Intesa Sanpaolo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967