Ubi Banca, AD Massiah parla di aggiornamento piano: 'credibile, di resilienza e valore'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

3 luglio 2020 - 15:40

MILANO (Finanza.com)

L'aggiornamento del piano industriale è "credibile", si tratta di un piano di "resilienza e valore". Lo ha detto l'amministratore delegato di Ubi Banca, Victor Massiah, aprendo la conference call con gli analisti, dopo la riunione del consiglio di amministrazione.

Ubi Banca ha reso noto oggi l'aggiornamento del piano, comunicando di prevedere ora, per il 2022, un utile netto pari a 562 milioni contro i 665 del piano originale, diffuso a febbraio, a fronte di una riduzione di circa 1 punto percentuale di RoTE.

Messa in evidenza la resilienza della banca, che Ubi ha detto che è stata possibile ottenere in un contesto particolarmente complesso grazie: alla tenuta dei proventi operativi (Cagr +0,7% incluso il 100% di Aviva Vita) in uno scenario conservativo di evoluzione del Pil nel triennio e di tassi negativi; al controllo degli oneri operativi (Cagr -0,6% includendo tra l'altro gli impatti del nuovo CCNL, incrementati investimenti in nuove tecnologie e l'internalizzazione di Aviva Vita); e a un costo del credito a 62 bps nel 2022.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967