Triboo: Banca IMI alza valutazione a 2,4 euro dopo presentazione piano 2020-2022

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

24 gennaio 2020 - 16:49

MILANO (Finanza.com)

Il piano 2020-2022 presentato mercoledì da Triboo, gruppo attivo nel settore dell’e-Commerce e dell’advertising digitale e che controlla questa testata, ha indotto gli analisti di Banca IMi a rivedere al rialzo il target price su Triboo a 2,40 euro dai 2 euro indicato in precedenza. Confermato il rating "buy".

Nella nota odierna, Banca IMI ricorda come il management abbia presentato il nuovo piano industriale del gruppo, che prevede ricavi a 122 milioni di euro nel 2022 (CAGR 2019-22 +17%), un ebitda adjusted a 18 milioni di euro (CAGR 2019-22 +28%) e una posizione finanziaria netta intorno al pareggio entro la fine del 2022 rispetto a un debito netto di circa 9,6 milioni di euro nel 2019, a seguito del flusso di cassa operativo e della riduzione degli investimenti sul piano (21 milioni di euro nei prossimi tre anni). Le stime di Banca IMI vedono Triboo raggiungere ricavi per 89 milioni nel 2020 dai 76 mln del 2019 (dato preconsuntivo), con ebitda a 11,5 mln dagli 8,4 mln del 2019.

A Piazza Affari il titolo Triboo segna un rialzo del 2,25% a 1,59 euro.

Tutte le notizie su: Triboo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it