Tim, Gubitosi: 'piano FiberCop rende più semplice potenziale accordo con Open Fiber'

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

5 agosto 2020 - 15:11

MILANO (Finanza.com)

Luigi Gubitosi, AD di Tim, ha precisato che il piano volto a creare una società della rete 'FiberCop' tra il fondo Kkr e Tim rende più "semplice qualsiasi potenziale accordo con Open Fiber". Gubitosi ha parlato nel corso di una conference call, con cui ha commentato con gli analisti i conti del primo semestre e l'offerta di KKR per una rete unica nazionale.

FiberCo, ha ricordato, "è stata progettata per essere il primo passo verso una rete unica e questo ha funzionato meglio di quanto pensassimo. É una spinta verso una rete unica. Nessuna deviazione rispetto a quanto già sapete. Con Fastweb lavoriamo bene e siamo aperti a tutti i concorrenti e pronti a dare loro il benvenuto. Questo rende più semplice qualsiasi potenziale accordo con Open Fiber. Le cose stanno andando avanti. Vi terremo informati".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967