Tim: Akros alza l'asticella e ora la vede a 0,63 euro, rating resta sempre buy

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

18 marzo 2021 - 15:21

MILANO (Finanza.com)

A distanza di qualche settimana adalla pubblicazione dei risultati per il 2020, Tim finisce sotto la lente d'ingradimento di Banca Akros. Gli analisti hanno rivisto verso l'alto il prezzo obiettivo che sale da 0,56 a 0,63 euro, confermando la raccomandazione d'acquisto (rating buy). "Tim ha riportato un quarto trimestre 2020 discreto, con le migliori tendenze dei ricavi e dell'Ebitda negli ultimi due anni - affermano gli esperti -, e con solidi indicatori chiave di performance". Banca Akros resta positiva sul titolo del big delle tlc italiano e spiega che il nuovo target price "include solo parzialmente le azioni corporate in corso in Italia (FiberCop, Data Center, Open Fiber) e in Brasile (Oi, FiberCo)".

Intanto sul Ftse Mib il titolo Tim avanza di oltre l'1% a quota 0,4651 euro.

Tutte le notizie su: Tim

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967