Tesmec alza il velo sui conti: ricavi preliminari a 173 mln. Confermata guidance 2020

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

23 febbraio 2021 - 10:03

MILANO (Finanza.com)

Ricavi preliminari proforma dell’esercizio 2020 pari a circa 173 milioni di euro, con un EBITDA preliminare proforma pari a circa 23 milioni di euro. Così Tesmec, società a capo di un gruppo leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di dati e di materiali (petrolio e derivati, gas e acqua), nonché di tecnologie per la coltivazione di cave e miniere di superficie, comunica i principali risultati preliminari consolidati relativi all’esercizio 2020, che confermano le guidance 2020 e le linee guida del Piano Industriale del Gruppo per il periodo 2020-2023.
La Posizione Finanziaria Netta preliminare si attesta a circa 104 milioni di euro. Senza considerare l’impatto dell’aumento di capitale si sarebbe attestata a circa 128 milioni di euro. Il backlog risulta pari a circa 282 milioni di euro al 31 dicembre 2020 rispetto ai 238 milioni al 30 settembre 2020.
Il Portafoglio ordini, pari a circa 282 milioni di euro, risulta in crescita sia rispetto ai 188,0 milioni di euro al 31 dicembre 2019, sia ai 238 milioni al 30 settembre 2020.

Tutte le notizie su: tesmec

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967