Terna: closing acquisizione nuova linea elettrica in Brasile

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

13 agosto 2020 - 08:41

MILANO (Finanza.com)

Terna, tramite la controllata Terna Plus, ha perfezionato il closing con Costrutora Quebec, società di costruzione nel settore energetico attiva in Brasile, per l’acquisizione della linea elettrica Linha Verde I, seconda delle due concessioni acquisite da Terna nel Paese sudamericano e annunciate al mercato nell’aprile 2019. Nello specifico, con questa operazione, Terna acquisisce la quota di controllo della società oggetto della transazione, titolare della concessione per la realizzazione della linea elettrica a 500 kV “Governador Valadares-Mutum”, lunga circa 150 km, e situata nello Stato del Minas Gerais, nel Brasile centrorientale. La nuova infrastruttura consentirà di incrementare l’efficienza, la sicurezza e la sostenibilità della rete elettrica brasiliana e sfruttare maggiormente il potenziale della produzione da fonti rinnovabili.

Con questo accordo, che ha già avuto il via libera delle autorità competenti, sono affidate a Terna tutte le attività di sviluppo e gestione degli asset, e a Construtora Quebec quelle EPC. Il valore dell’operazione, che comprende i costi di sviluppo e di realizzazione delle opere, è di circa 50 milioni di dollari statunitensi e sarà finanziato in gran parte attraverso un’operazione di project financing.

Tutte le notizie su: terna

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967