Telecom arranca ancora in Borsa, rumor piano investimenti per copertura in FTTH non sostiene il titolo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

20 gennaio 2020 - 10:14

MILANO (Finanza.com)

Seduta sottotono per Telecom Italia a Piazza Affari. Il titolo della maggior tlc italiana cede lo 0,6% a 50 centesimi, in linea con l’andamento del Ftse Mib. Lo scorso venerdì Bloomberg ha riportato alcuni dettagli sul piano di investimenti che Telecom sta predisponendo per ampliare la copertura in FTTH. Il piano prevede la copertura entro il 2023 di 39 città di medie dimensioni con un bacino potenziale di 1,3 milioni di abitazioni e un investimento totale di 465 milioni. Telecom sta verificando l’interesse a investire insieme a operatori retail (come era stato fatto con Fastweb attraverso FlashFiber), a wholesale (stile Open Fiber) e a fondi infrastrutturali.

“Si tratta a nostro avviso di parte del piano stand-alone che Tim evidentemente deve portare avanti a prescindere dall’evoluzione dei negoziati per l’integrazione con Open Fiber. Nelle nostre stime Tim ha raggiunto una copertura FTTH a fine 2019 di circa 5 milioni di abitazioni. La ricerca di opportunità di co- investimento con altri operatori o fondi ha molto senso, in quanto consente di migliorare il ritorno sul capitale, un punto fondamentale della strategia dell’ad Luigi Gubitosi” affermano gli analisti di Equita che hanno rating Buy su Telecom con prezzo obiettivo a 64 centesimi.

Tutte le notizie su: telecom italia

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it