Telecom Italia scatta sopra muro 0,40 euro, lettera Infratel a OF alza pressing su rete unica

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

27 novembre 2020 - 10:14

MILANO (Finanza.com)

Continua la settimana a spron battuto a Piazza Affari per Telecom Italia. Il titolo della maggiore tlc italiana segna oltre +2% con un massimo toccato a 0,4048 euro. Era dalle ultime sedute di agosto che Telecom non toccava la soglia di 0,40 euro. Un ulteriore scatto proietterebbe il titolo sui massimi dallo scorso marzo.

I riflettori sono sempre puntati sui possibili sviluppi sul fronte rete unica con gli investitori che 'tifano' per uno sblocco decisivo entro fine anno.

Intanto sui quotidiani emerge che Infratel avrebbe inviato una lettera a Open Fiber sui ritardi dell'attuazione del piano di copertura FTTH. Stando a quanto riportato da Corriere della Sera e Fatto Quotidiano Open Fiber sarebbe in ritardo rispetto ai target aggiornati forniti a maggio con 3144 progetti consegnati da OF, 600 meno del piano iniziale e 400 meno del piano rivisto a maggio scorso. Open Fiber ha replicato che la progressione dei progetti è coerente con i target di copertura al 2023. Infratel si riserva di intraprendere le azioni opportune a tutela dell`interesse pubblico e il fatto riporta che al MISE pende una richiesta di revoca della concessione nelle aree dove i ritardi sono significativi. "L`intervento di Infratel a nostro avviso crea ulteriore pressione su OF e indirettamente su ENEL per accelerare il progetto rete unica, un catalyst positivo per TIM", rimarcano oggi gli esperti di Equita SIM.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967