Telecom Italia positiva a Piazza Affari, raggiunto accordo con sindacati su gestione esuberi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

28 ottobre 2015 - 10:07


MILANO (Finanza.com)

Seduta positiva per Telecom Italia a Piazza Affari all'indomani dell'accordo con i sindacati sugli esuberi. Quando è trascorsa circa un'ora dall'avvio delle contrattazioni, il titolo del gruppo guidato da Marco Patuano guadagna circa l'1% a 1,148 euro ad azione. E' di ieri la notizia dell'accordo tra Telecom Italia e le organizzazioni sindacali di categoria, Fistel-Cisl, Uilcom, UGL sulla gestione di 2.600 esuberi "senza licenziamenti e tramite strumenti come la nuova solidarietà rivista dal Jobs Act".
"Gli accordi di ieri che riprendono le linee di indirizzo già sottoscritte presso il ministero dello Sviluppo Economico, regolamentano anche le uscite con prepensionamenti volontari in base all’articolo 4 della “Legge Fornero” e si affiancano all’intesa già raggiunta nei giorni scorsi sulla mobilità volontaria", si legge nella nota della società italiana. Sono inoltre previsti "prestiti aziendali per ridurre l'impatto della solidarietà e una tantum correlata al buon esito delle misure di efficienza e riqualificazione professionale".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967