Stellantis: immatricolazioni ad aprile in ovvio recupero rispetto allo scorso anno, molto forte in US, meno in Ue

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

4 maggio 2021 - 10:36

MILANO (Finanza.com)

Ad aprile la SAAR, il dato annualizzato destagionalizzato delle vendite di auto nel mercato US è cresciuta a 18, 5 milioni, il dato più alto del biennio 2019-20. Il confronto annuale non ha valore dato che lo scorso anno era stato duramente impattato dalla pandemia (sceso a 8.6mn)
Come nei mesi precedenti, dicono gli esperti di Equita Sim, riteniamo che l’effetto price-mix possa in parte mitigare le inefficienze dovute allo shortage di componenti. In Europa aprile in recupero nel confronto col lockdown dello scorso anno, ma restando a livelli ben inferiori al 2019. Il mercato auto+LCV in Francia (~10% dei volumi di Stellantis) segna 181mila unità da 28mila dello scorso anno (+54% YTD) di cui auto 140mila (+51% YTD) e LCV 40mila (+68% YTD). Il dato è del 22% inferiore al livello del 2019 (del 18% inferiore rispetto ai primi 4 mesi del 2019. Stellantis ha sottoperformato con 69mila unità da 13mila dello scorso anno (+47% YTD).
Il mercato dell’auto in Italia (~9% di volumi di Stellantis) segna 145mila unità da 4mila dello scorso anno (+68% YTD a 592k) il 17% sotto il livello del 2019. Stellantis ha sottoperformato con 58.5mila unità da 2.7mila dello scorso anno (+68% YTD).

Tutte le notizie su: stellantis

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967