Stellantis cala il tris, analisti indicano i 4 prossimi catalyst per il titolo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

20 gennaio 2021 - 18:16

MILANO (Finanza.com)

Continua la striscia vincente di Stellantis (oggi close a 13,948 euro, +0,53%)dopo il debutto a Wall Street nella giornata di ieri coronato con un balzo di oltre l'11%. Il ceo Carlos Tavares ha rimarcato che il gruppo prevede di raggiungere entro il 2024 ben l’80% dei 5 miliardi di euro di sinergie annue previste. Il ceo di Stellantis ha inoltre indicato che l'obiettivo per quest'anno è realizzare 39 modelli elettrici rispetto ai 29 attuali; inoltre, entro il 2025 tutti i nuovi modelli avranno una versione elettrica.

Gli analisti di Mediobanca Securities rimarcano come dalla conferenza stampa di ieri non siano arrivati molti spunti in quanto le linee guida su sinergie e costi di ristrutturazione erano state già annunciate. "I prossimi catalyst a detta dell'istituto di piazzetta Cuccia saranno quattro: 1) la distribuzione della partecipazione in Faurecia; 2) scissione di Comau 3) potenziale distribuzione di un dividendo opzionale di 1 miliardo di euro come preso in considerazione dall'accordo di fusione e 4) presentazione di un nuovo piano industriale che, secondo la stampa, potrebbe avvenire entro la fine del primo semestre 2021.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967