Spread, Pisapia: "Sparate di Salvini e Di Maio spaventano i mercati"

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

15 maggio 2019 - 16:12

MILANO (Finanza.com)

L’a
umento dello spread è frutto del dilettantismo del governo. Così Giuliano Pisapia capolista PD- Siamo Europei per il Nord Ovest. “Interessi in più sui titoli di stato che hanno ormai un rendimento pari a quello greco (3,58%) e che pagheranno i cittadini” scrive Pisapia in una nota. “Le sparate di Salvini e Di Maio spaventano i mercati, gli investitori italiani e internazionali e sono buone solo per qualche like. Il leader della Lega vuole abbattere la regola del 3% deficit/pil? Con quali Paesi rivoluziona questa regola? Certo non con i suoi alleati di Visegrad visto che in primis il Cancelliere austriaco (e non solo lui) vorrebbe già aprire la procedura d'infrazione contro l'Italia. Queste dichiarazioni cialtronesche mettono solo a repentaglio l'Italia e la tenuta dei suoi conti e paventano il rischio di una drammatica italexit”, conclude Pisapia

Tutte le notizie su: spread

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]