Sorgenia: vicino l'accordo banche-soci, controllo passerà ai creditori (Il Sole 24 Ore)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

8 luglio 2014 - 08:58

MILANO (Finanza.com)

Sor
genia è ad un passo dal raggiungere l'accordo con le banche sulla ristrutturazione del debito da 1,8 miliardi di euro. E' quanto scrive il Sole 24 Ore secondo cui entro questa settimana potrebbe arrivare la firma del term sheet tra gli azionisti di Sorgenia, Cir con il 53% e Verbund con il 46%, e gli istituti di credito che sancirà il passaggio della società sotto il controllo delle banche. Per la nuova Sorgenia, spiega il quotidiano, si ipotizza una newco con primo azionista Mps (22%), seguita da Ubi Banca (18%), Banco Popolare (11,5%), Unicredit (9,8%), Intesa Sanpaolo (9,7%) e Bpm (9%).

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967